Il racconto della normalità

“Ho sempre raccontato storie, prima girando servizi televisivi, inchieste e documentari, intervistando dal Dalai Lama incontrato a Dharamsala, la capitale dei tibetani in esilio, ad Aung San Su Chi, nella sua casa dove era reclusa agli arresti domiciliari a Rangun. Da qualche anno creando abiti per bambini non solo curati in ogni dettaglio e comodi da indossare, ma capaci di raccontare tante storie, tra cui, naturalmente, anche la mia.

L’eticità, da vari punti di vista, è alla base del mio lavoro. In questo mio progetto sono voluta partire dal piccolo, in tutti i sensi, per dare il mio contributo in vista di un obiettivo grande, universale. Diffondere un messaggio etico, di rispetto, di cura e di bellezza. Etica ed estetica, dal mio punto di vista, devono viaggiare insieme, come compagne inseparabili, indispensabili l’una all’altra per il raggiungimento del risultato che mi sono prefissa”.

Paola Salzano è nata a Roma ed è stata sempre una viaggiatrice, con il corpo, il cuore e la mente. Nei molti anni da regista e videomaker per la Rai e Mediaset, ha visitato l'Italia e il mondo, realizzando reportage intensi che rivelano il suo carattere indagatore, di chi non si accontenta della superficie, ma vuole scavare e andare alla verità delle cose. Il suo stile di racconto sobrio e puntuale, si ritrova oggi nelle sue creazioni come designer di abbigliamento per bambini, un'attività iniziata più di 10 anni fa a Roma, in via di espansione.. I tessuti con cui crea gli abiti e i negozi sono nuovi materiali e spazi con cui racconta le sue storie. Il rispetto per l'ambiente e i lavoratori è la base su cui costruisce e continua a costruire il suo progetto, giorno per giorno.